VIA DEGLI OLMETTI, N 18
00060 FORMELLO (RM)
+39 06 9040661
INFO@GESCA.IT

Qualcosa è cambiato…12 aprile 2018: è online il nuovo sito Gesca. E non solo

Qualcosa è cambiato...12 aprile 2018: è online il nuovo sito Gesca. E non solo
by

Il 12 aprile abbiamo lanciato il nostro nuovo sito. Mesi di progettazione ed entusiasmo, domande e confronti, per restituire quello che vogliamo sia, prima di tutto, uno strumento: per cercare e trovare nuove soluzioni, darti informazioni utili, ma soprattutto per spiegarti cosa significa, per noi, la tecnologia al servizio delle aziende.

Persone, oltre la tecnologia.
Benvenuto in Gesca

Perché un nuovo sito. Oltre i pixel c’è di più

Un nuovo sito è sempre un passaggio importante, per un’azienda. Non è solo “rifarsi il trucco”, o, più correttamente “procedere ad un restyling dell’immagine aziendale”.
I siti sono organismi “viventi”, in continua evoluzione: cambia l’azienda, cresce e si evolve.
Cambia il business, cambiano le persone.
Cambiano i prodotti, nascono nuovi servizi.
Soprattutto, cambiano le esigenze dei clienti, ed è da lì che siamo partiti.
Il sito è l’impronta digitale di un’azienda, la sua proiezione in rete, la sua voce; ma anche le sue orecchie.

Con il nuovo sito abbiamo deciso di lanciare anche il nuovo logo Gesca.
Il 12 aprile, in un colpo solo, ci siamo lanciati in rete con un restyling totale.

Perché il 12 aprile?

Le date importanti non sono mai scelte a caso. Neppure questa, ovviamente.
C’è una storia dietro, che ti vogliamo raccontare.

Il 12 aprile è stata fondata ufficialmente Gesca, tanto, tanto tempo fa. Ne sono successe, di cose, in quasi 50 anni!
Nel 1972 eravamo appena sbarcati sulla Luna e internet era ancora un sogno.
Nel 2018 progettiamo di andare su Marte, e lo possiamo fare anche grazie all’intelligenza artificiale e al cloud.

Abbiamo assistito all’evoluzione di sistemi operativi, software gestionali, infrastrutture: non come spettatori, ma come portatori di innovazione. A sintetizzarla, la nostra mission è questa.
In tutti questi anni, però, è avvenuto anche un altro importante cambiamento, di quelli che impattano fortemente su un’organizzazione: il passaggio generazionale.
Il 12 aprile è anche la data della prima riunione ufficiale della nuova Direzione, che lancia subito un messaggio semplice e chiaro, che è rimasto tale negli anni e che è alla base dei progetti di oggi e di domani: continuità e innovazione.

Questo sito è stato realizzato pensando costantemente a questo.
Quando abbiamo dovuto scegliere una data sul calendario, beh… non abbiamo avuto dubbi.

Un nuovo logo, per un brand “storico”

Aggiornando il sito, ci siamo resi conto che anche il nostro logo aveva bisogno di una “rinfrescata”.
Gesca nella sua lunga storia ha avuto, chiaramente, diversi loghi.
Quest’ultimo, però, è stato un logo molto amato, che ci ha accompagnato per moltissimi anni, pur con diverse declinazioni, ed ha superato “indenne” anche il passaggio generazionale.

Anche nel logo abbiamo voluto restare fedeli al concetto di continuità nell’innovazione. Il colpo d’occhio è decisamente cambiato, ma… a saper leggere bene fra i pixel…

Un nuovo approccio. Da cosa siamo partiti

Non solo nuova grafica, ma una nuova impostazione, una logica, una filosofia diverse. Siamo partiti dalle esigenze dei clienti e da lì abbiamo costruito un percorso di informazioni, con l’obiettivo di dare, ma anche ricevere, risposte in linea con le attese.

Raccontiamo esigenze concrete e indichiamo in che modo le abbiamo risolte per i nostri clienti. Non abbiamo soluzioni per tutti, ma se ti riconoscerai in una delle esigenze illustrate, è molto probabile che possa trovare con noi una soluzione anche alla tua.

Un po’ di numeri

Giusto per dare un’idea dell’effort di questo progetto..

  • 400 ore
  • 100 pagine
  • 500 immagini

Un numero imprecisabile di caffè.

Cosa troverai nel nuovo sito

Abbiamo voluto trasferire nel sito il concetto principale che ci guida: prima le esigenze, poi le soluzioni.  Ci siamo dati un obiettivo:

  • raccogliere e sintetizzare le esigenze ed i problemi che più frequentemente ci vengono riportati
  • suggerire un percorso possibile per risolverli
  • scegliere la tecnologia più adatta nel caso specifico

per dare al cliente una soluzione semplice, fluida, efficace e lasciare a noi il compito di renderla tale, gestendo la complessità.

Cosa non troverai

Mancano ancora molte cose; il sito di un’azienda è un organismo dinamico, che cresce e cambia ogni giorno. La strada è tracciata, ma ci impegneremo a renderlo sempre più funzionale, utile e aderente alla realtà che cambia.

Vediamo questo sito come un punto di partenza e ci piacerebbe crescesse soprattutto grazie ai suggerimenti di chiunque, navigando, ci faccia notare possibilità di miglioramento.

Buona navigazione!