Commercialisti e Avvocati a rischio Sicurezza

Commercialisti e Avvocati a rischio Sicurezza

Le previsioni per quest’anno in ambito sicurezza per commercialisti e avvocati non sono purtroppo rosee. E’ questo che dichiara Raoul Chiesa, uno dei maggiori esperti di sicurezza a livello internazionale, consulente per l’Onu.

Dichiara, difatti, che i professionisti saranno sempre di più “l’anello debole” attraverso il quale il cyber-crime entrerà nei segreti delle aziende. Gli hacker li useranno come ‘cavallo di Troia’ per ‘bucare’ i piani industriali e di sviluppo delle società.

“Gli hacker già colpiscono manager e uomini di affari negli hotel approfittando di ambienti non correttamente presidiati dal punto di vista della sicurezza. Questo tipo di violazioni si espanderà verso commercialisti e studi legali”, spiega all’ANSA Raoul Chiesa. “Alcune organizzazioni, criminali e governative – aggiunge – hanno compreso da tempo che l’anello debole della catena sono loro. Il cyber-crime non andrà più alla ricerca delle credenziali di accesso delle aziende-clienti di questi professionisti, bensì dei loro piani industriali, di sviluppo e dei loro segreti commerciali più intimi”.

Altra escalation mondiale di attacchi sarà rivolta al Pos e ai totem dei parcheggi (“abbiamo oggi ben sei diversi ceppi di malware scritti specificatamente, nel 2015 ci potrebbe essere un raddoppio”); all’Internet delle cose, cioè gli oggetti connessi, dalla smart car alla casa intelligente fino ai sensori che si indossano (“una rivoluzione totale, permetterà ad ogni essere umano di avere circa dieci indirizzi IP”). Da tenere sempre sotto controllo due ‘capisaldi’ come gli attacchi a social network e smartphone, la cui diffusione è in crescita esponenziale.

Cosa si può fare per proteggere la propria attività e i propri device? Scopri tutte le nostre soluzioni in ambito sicurezza.

[button title=”Scopri le soluzioni in ambito sicurezza” link=”http://www.gesca.it/gesca-technologies/soluzioni-tecnologiche/sicurezza/” description=”” width=”180px” bgcolor=”#CCCCCC” color=”#e07604″ picture=”” height=”” version=”light” position=”left”]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *