VIA DEGLI OLMETTI, N 18
00060 FORMELLO (RM)
+39 06 9040661
INFO@GESCA.IT

GDPR: il 17 maggio termina il “periodo di rispetto” per l’adeguamento

GDPR: il 17 maggio termina il "periodo di rispetto" per l'adeguamento
by

17 maggio: stop al “periodo di rispetto” per l’applicazione in misura ridotta delle sanzioni per il GDPR. Al via i controlli per imprese, PA, associazioni e studi professionali. Come fare per non farsi trovare impreparati.

Siamo arrivati anche a quest’altra importante scadenza.

Dal 17 maggio ci sarà tolleranza zero per tutti i soggetti che non si saranno adeguati al nuovo regolamento europeo sulla privacy (GDPR).

Per la prima metà del 2019, infatti, il Garante ha tenuto conto, nell’applicazione delle sanzioni, delle novità introdotte dal Regolamento Europeo sulla Privacy, prevedendo il cosiddetto “periodo di tolleranza”, durante il quale le multe sono state applicate in maniera più “light”, come previsto dal D. Lgs. 101/2018.

È, quindi, decisamente arrivato il momento di fare un controllo all’interno della propria organizzazione e verificare se tutto sia in regola in caso di ispezione da parte della Guardia di Finanza.

Richiedi un assessment e scopri se sei in regola con il GDPR

Il Regolamento Europeo 679/2016 si fonda sul principio dell’accountability, cioè della responsabilità che i soggetti si assumono nella gestione dei dati personali.

Il GDPR ha introdotto numerose novità in materia di protezione dei dati: data breach, right to erasure, consent, etc..

Scopri le novità introdotte dal GDPR

Gesca supporta aziende e professionisti, con un team specializzato sul GDPR e consulenti certificati.

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci