Trasformazione digitale: come ha cambiato il business

Prendiamo spunto da un meeting fatto con alcuni nostri clienti. Un confronto sulla maturità digitale: sfide, aspettative e risultati della digital
(r )evolution, vista dalla parte dei clienti.

L’innovazione tecnologica ha cambiato ormai radicalmente il modo di fare business, mettendo in crisi i modelli tradizionali, ma offrendo anche nuove opportunità.
La trasformazione digitale non riguarda solo l’adozione di nuove tecnologie, ma implica una riformulazione dei modelli di business, dei processi operativi e dell’interazione fra le organizzazioni.

Ecco alcuni aspetti di cui abbiamo parlato.

Esperienza e interazione

La trasformazione digitale ha ridefinito radicalmente il rapporto con i clienti e non solo. Grazie a strumenti come applicazioni mobili, assistenti virtuali, chatbot e personalizzazione avanzata, le aziende oggi possono realizzare una comunicazione più efficace, offrire un servizio migliore e, quindi, una customer experience personalizzata e coinvolgente. La capacità di dialogare e coinvolgere tutti gli stakeholder in modo più immediato ha influito positivamente sullo scambio di informazioni.

Automazione dei processi

I processi aziendali stanno diventando sempre più automatizzati. L’automazione permette di ridurre gli errori umani, aumentare l’efficienza e liberare risorse per attività di valore aggiunto. L’automazione dei processi può riguardare diverse funzioni aziendali, come la gestione dei fornitori, la contabilità, la gestione delle risorse umane e molti altri. A questo proposito, avevamo scritto tempo fa un post su questo argomento (puoi trovarlo qui).

Collaborazione e condivisione

Le nuove tecnologie favoriscono la collaborazione interna ed esterna. Strumenti di comunicazione e collaborazione come piattaforme di messaggistica istantanea, videoconferenze, condivisione di documenti e strumenti di project management consentono ai team di lavorare in modo più efficace e flessibile, migliorando la produttività e la condivisione delle conoscenze.
Un esempio su tutti, l’evoluzione della piattaforma Microsoft 365, che in questi anni si è arricchita di funzionalità che rendono la collaborazione realmente semplice e immediata.

Analisi dei dati

L’innovazione tecnologica ha reso possibile l’accesso a una quantità enorme di dati. Le aziende possono utilizzare strumenti di analisi avanzata per estrarre insight preziosi dai dati e prendere decisioni basate su dati concreti. L’analisi dei dati può essere applicata a diverse aree aziendali, come marketing, vendite, gestione delle risorse umane e processi operativi. Pensiamo, ad esempio, a quanto la trasformazione digitale ha impattato sulle vendite online. Oggi le aziende sono in grado di intercettare e comprendere molto meglio e più rapidamente le esigenze dei clienti, proprio grazie all’utilizzo di strumenti e tecnologie che trasformano i dati in informazioni, a supporto della crescita del business.

Agilità

L’innovazione tecnologica ha reso le aziende più agili e in grado di adattarsi rapidamente ai cambiamenti del mercato.
La capacità di sfruttare nuove tecnologie e adottare nuovi modelli di business consente alle organizzazioni di rimanere competitive e cogliere le opportunità emergenti.
Come ogni evoluzione, però, anche questa deve essere accompagnata da un adeguato aggiornamento delle risorse, senza il cui coinvolgimento non è possibile portare avanti con successo alcun cambiamento.
La trasformazione digitale è, ancora una volta, una questione culturale.

In conclusione, quindi, emerge come la trasformazione digitale sia un processo in continua evoluzione, che richiede un impegno costante da parte delle aziende.
È fondamentale rimanere aggiornati sulle nuove tendenze tecnologiche e valutare come possono essere applicate al proprio settore e alla propria strategia aziendale.

Noi di Gesca supportiamo le aziende nel loro percorso di innovazione. Se vuoi saperne di più su come lo facciamo, compila il form.

Hai domande? Scrivici.

Compila il form e cominciamo a lavorare insieme.